Oggi vi vogliamo presentare una delle migliori macchine da cucire attualmente in commercio: la Singer Tradition 2263.
Si tratta di uno strumento versatile e moderno, ma progettato mantenendo un filo conduttore con il passato.

Si, perchè la Singer Tradition 2263 guarda al futuro, rendendo accessibili operazioni da sarta esperta, senza privarvi del piacere di sperimentare e liberare la vostra fantasia su orli e ricami.

Se volete conoscere meglio il panorama delle macchine da cucire non vi resta che visionare questa pagina.

Singer: un marchio storico

Da oltre un secolo Singer è un brand sinonimo di eccellenza e qualità di costruzione.
La Singer è infatti una delle prime case produttrici ad aver lanciato le macchine da cucire sul mercato e, negli anni, ha saputo cavalcare le innovazioni senza mai snaturare la sua proposta.

In particolare il modello di cui parliamo oggi, la Singer Tradition 2263, non solo è un’eccellente macchina da cucire in generale, ma è una tra le migliori mai prodotte da questa casa.

Singer Tradition 2263: un tocco di modernità

La macchina da cucire Singer Tradition 2263 è davvero progettata per eccellere. Si tratta di uno strumento che permetterà alle sarte professioniste di sbizzarrirsi come meglio desiderano e a quelle meno esperte di imparare in modo rapido ed efficace.

Per iniziare, la macchina da cucire Singer Tradition 2263 vanta innanzitutto 22 programmi di cucito, di cui 6 punti utili, 11 decorativi e 5 elastici.
Ciò permetterà, a sarte esperte e meno esperte, ampia libertà per qualsiasi genere di intervento si trovino a dover eseguire.

Singer Tradition 2263: gli optional

Arrivati fino a qui anche voi vi sarete resi conto che la Singer Tradition 2263 non solo è una delle migliori macchine da cucire sul mercato, ma la migliore che potrete avere a disposizione, non solo in termini di prestazioni, ma in virtù della sua semplicità d’uso.

Ma non è finita qui.
Oltre alle funzioni elencate, questa macchina da cucito vanta anche un occhiellatore a quattro tempi ed una regolazione dell’ampiezza e della lunghezza del punto.
Dopo poco che avrete provato queste funzioni, non tornerete indietro: vi chiederete come avrete fatto a fare a meno fino a questo momento.

Ma veniamo al dunque: quanto costa la Singer Tradition 2263?Diciamo che il prezzo è sicuramente superiore alla media delle macchine da cucire di questa fascia, ma ben lontano dall’essere proibitivo, considerata soprattutto la quantità di prestazioni che questo prodotto è in grado di offrire.
Nei negozi online il prezzo può leggermente oscillare: il costo medio è di poco inferiore ai 150 euro e, a nostro avviso, li vale tutti.

 

# #

21 marzo 2019