La scelta di un tipo di trampolino adatto deriva sempre dalla portata e dai relativi rivestimenti.

Le caratteristiche di un  tappeto elastico.

Se ricercate un Miglior tappeto elastico per poter effettuare esercizi di riabilitazione sarà importante poter valutare in modo preventivo le sue dimensioni: che tipologia di esercizi si dovranno svolgere? Molto dipenderà dal tipo di esercizi che si andranno a svolgere.

È quindi consigliabile un trampolino di  ridotte dimensioni se l’utente salirà da solo per eseguire gli esercizi oppure di dimensioni medi, se si necessiterà di assisterlo, magari per poter mostrare come fare.

Potrebbe esser rilevante anche poter valutare una rete di sicurezza, per poter evitare eventuali cadute esterne o magari ribaltamenti. Tutti i montanti dovranno essere rivestiti bene e morbidi e le molle dovranno essere resistenti come la struttura del telaio, preferibile se in acciaio zincato.

Prima di ogni cosa è consigliabile divertirsi, perchè saltare è divertente, ma il tappeto elastico consente di poter impiegare in tal modo il proprio tempo libero, ma di usare anche l’attrezzo quando si decide di voler seguire un piano di benessere, partendo dagli esercizi di aerobica, yoga, pilates, ma anche se si sta seguendo un programma di riabilitazione. Con un tappeto elastico sarà infatti, possibile giocare e fare ginnastica, non solo in casa,  ma anche in palestra oppure in spazi aperti quali il giardino di casa. In relazione all’utilizzo, sarà possibile scegliere il proprio tappeto in dimensioni diverse dai 96 ai 140 cm per attrezzi per utilizzo domestico oppure per la palestra e dai 140 cm ai 2,45-2,50 m per spazi aperti. Ci sono dei modelli da giardino che potranno raggiungere un diametro di 4,60, pensati proprio per il divertimento in giardino pure di più persone.

Il tappeto elastico potrà essere portato pure in palestra, scegliendo i modelli che sono richiudibili e di dimensioni contenute dai 90 cm, di forma circolare, e con eventuali accessori in dotazione quali il manubrio, le fasce elastiche ed anche la maniglia oppure la corda per bungee. Sono varie le palestre che hanno in programmazione corsi con utenti che dispongono proprio di tale strumento, esse propongono esercizi ginnici saltando sul tappeto con l’ausilio di un sottofondo musicale.

Molto spesso si sente parlare proprio del rebound fitness, una particolare disciplina ginnica nel corso della quale si eseguono esercizi di aerobica e pilates, ma pure di yoga, a ritmo di musica, saltando sul tappeto elastico ed incrementando lo sforzo con pesetti, elastici ed il manubrio in dotazione in certi strumenti. Infine, molto conosciuti sono anche i balli zumba, in cui ci si diverte tanto e si bruciano molte calorie per poter restare in forma.

 

# # # # # # #

18 marzo 2019